A MAHYORO PER COMBATTERE L’ULCERA DI BURULI

L’impegno preso dalla OPEN HEART POBIC per questo inizio 2018,  grazie alla collaborazione scientifica di Intermed Onlus, è quello di mettere a disposizione di questo povero villaggio dell’Uganda (Mahyoro) l’ ambulatorio oggi aperto  presso  la Rena Fondation per curare l’ulcera di Buruli, malattia tropicale causata da infezione da Mycobacterium ulcerans u0026 ndash; un batterio della famiglia degli agenti patogeni di lebbra e tubercolosi, che colpisce principalmente la pelle e può essere invalidante.

Dopo l’incontro con Padre Frederick Tusingire, direttore nazionale di Uganda Episcopal Conference in Kampala, ove si è parlato degli ultimi dettagli organizzativi per l’Ozono terapia, finalmente cominceranno le cure per la gente affetta da questo batterio.

Facebook

Foto dal post di OPEN HEART Pobic Onlus

Sarà una serata bellissima, di danza e musica, con balletto classico e moderno. Sabato 21 settembre la solidarietà va in scena al Teatro Bibiena..

8 mi piace, 0 commenti1 settimana fa

-20 Oggi iniziativa il countdown verso il 27° Anniversario di Pobic, 21 Settembre a Mantova Sarà una giornata densa di iniziative, un convegno..

6 mi piace, 1 commenti2 settimane fa

Siamo molto orgogliosi della nostra volontaria, la Dottoressa Donatella Albini che con noi segue le missioni in Uganda e Marocco, impegnata in..

16 mi piace, 1 commenti3 settimane fa

Ringraziamo la Zanzarina D’oro per il suo sostegno e per le belle iniziative organizzate per aiutarci nella raccolta fondi……. Grazie……

5 mi piace, 0 commenti3 settimane fa

Eurosets in Nigeria per il progetto “Cuore Aperto” di Pobic

Anche volontariatoggi.info parla di Cuore Aperto e del sostegno al progetto da parte di Eurosets.

35 mi piace, 1 commenti1 mese fa