A MAHYORO PER COMBATTERE L’ULCERA DI BURULI

L’impegno preso dalla OPEN HEART POBIC per questo inizio 2018,  grazie alla collaborazione scientifica di Intermed Onlus, è quello di mettere a disposizione di questo povero villaggio dell’Uganda (Mahyoro) l’ ambulatorio oggi aperto  presso  la Rena Fondation per curare l’ulcera di Buruli, malattia tropicale causata da infezione da Mycobacterium ulcerans u0026 ndash; un batterio della famiglia degli agenti patogeni di lebbra e tubercolosi, che colpisce principalmente la pelle e può essere invalidante.

Dopo l’incontro con Padre Frederick Tusingire, direttore nazionale di Uganda Episcopal Conference in Kampala, ove si è parlato degli ultimi dettagli organizzativi per l’Ozono terapia, finalmente cominceranno le cure per la gente affetta da questo batterio.

Facebook

Tra pochi giorni partiamo alla volta della città di Zagora nel profondo sud del Marocco alle porte del deserto del Sahara per inaugurare il..

11 likes, 1 comments1 day ago

9 likes, 0 comments1 week ago

Missione in Kurdistan nord Irak. Una missione difficilissima ma importantissima soprattutto in questi giorni. In arrivo un bambino da operare..

13 likes, 1 comments2 weeks ago

Foto dal post di OPEN HEART Pobic Onlus

Incontro oggi a Roma con Sua Eccellenza l’Ambasciatore della Nigeria dottor Yusuf Jonga Hinna e la delegazione di Open Heart Pobic composta dal..

11 likes, 0 comments3 weeks ago

… anche oggi i nostri operatori sono a Milano per la raccolta fondi…aggiungi anche tu una monetina nei salvadanai presso i negozi convenzionati…..

25 likes, 1 comments3 weeks ago