Emergency Transport Costa d’Avorio

 

MISSIONE IN COSTA D’AVORIO

costa     Corso di formazione svolto a luglio 2012 con foto della consegna delle autoambulanze Cerimonia di consegna della autoambulanze alla presenza delle autorità ivoriane: il Prefetto, il Presidente del Parlamento, il Presidente del Dipartimento della Provincia di Bongouanou e il Presidente dell’ Associazione.     1 2 3 4 5 Primo corso di formazione in Bongouanou tenuto dal dott. Gian Paolo Castelli presso le strutture sanitarie della provincia di Bongouanou nel 2009: 6 7 8 9 10 11 12 Nel 2012 abbiamo continuato la formazione in loco: hanno partecipato 48 tra medici e paramedici. Tra questi verranno scelti i 4 che termineranno la formazione in Italia presso l’ospedale Carlo Poma 13 14 Attività didattica svolta dal Dott. Castelli e dal Dott. Calamari 15 16 Visita agli ospedali ove verrà realizzato il Progetto Emergency Transport 18 19 20 21 22 Incontro con il Samu e la Direzione Generale Della Sanità della Costa D’Avorio Tavolo tecnico per la spiegazione del progetto Emergency Transport con tutta la delegazione italiana composta da : Dott. Carlo Antonio Calamari ( Responsabile del Servizio 118 di Mantova) , Giorgia Bonesi e Angela Lana nella loro veste di Formatrici Professionali, L’ing. Oscar Bocchini della società Beta 80 Group di Milano per lo studio di tutti gli aspetti tecnici operativi , il Dott. Tano Celestin quale Rappresentante dell’Ambasciata della Costa D’Avorio in Italia, Il Presidente Del Consiglio Generale di Bongouanou , Il Presidente Generale Dell’Ong- Pobic Avv. Paolo Federico Novellini ed il Responsabile dei Progetti Internazionali Nolli Giancarlo. 23 24 25 26 27 28 29 30

Facebook

Foto dal post di ONG OPEN HEART POBIC

Alla fine del viaggio abbiamo incontrato il Ministro della Salute dr. Rekawt H. Rashid Karim al quale abbiamo illustrato l’impegno umanitario..

19 likes, 0 comments1 month ago

Foto dal post di ONG OPEN HEART POBIC

Altre foto della realtà locale del Kurdistan iracheno

18 likes, 0 comments1 month ago

Foto dal post di ONG OPEN HEART POBIC

Oggi visita in un villaggio kurdo-iracheno. Questa è la realtà che abbiamo trovato qui…… cercheremo di aiutare questa povera gente con..

14 likes, 1 comments1 month ago

Foto dal post di ONG OPEN HEART POBIC

Lavoro intenso e complesso ma grande Intesa con Save the children Kurdistan. Qui la guerra ha segnato profondamente la popolazione e bloccato..

21 likes, 0 comments1 month ago

Foto dal post di ONG OPEN HEART POBIC

Arrivati in Kurdistan e primi incontri con Save the children Kurdistan. La delegazione è al lavoro per valutare e programmare il prossimo impegno

21 likes, 2 comments1 month ago